-->

Veuve Cliquot al Marco Simone

Di Lucilla Quaglia

Fantastico appuntamento al femminile nella gara organizzata da Milleeventi Golf per il celebre marchio di champagne. Teatro di gara il circolo romano candidato alla Ryder Cup 2022

Cento giocatrici hanno animato la quinta edizione della “Veuve Clicquot Women Golf Invitational 2015”: l’unico invitational italiano dedicato esclusivamente alle Ladies che è approdato per la prima volta a Roma sui green del Marco Simone Golf & Country Club. Percorso immerso in 110 ettari di natura e dominato da splendidi panorami con vista della Cupola di San Pietro.

Il primo trofeo totalmente femminile della Capitale targato Veuve Clicquot è stato vinto in prima categoria da Serena Peraccini che con 44 ha distanziato di ben sette punti Gu Suk Ryun. Terzo posto per Adelaide Ventura con 33. In seconda categoria affermazione di Paola Tabbi con 40, ad otto punti da Maddalena Pallottino e Laura Tasca. Lordo a Laura Di Stefano con 28. “The best Clicquot Look” invece a Vanna Levi e “The most social lady” a Martina Vezzoni.

Sul tracciato delle stiliste Laura e Lavinia Biagiotti sono quindi scese solo le presenze femminili del golf romano. 100 giocatrici che hanno gareggiato con la consueta formula di gara delle 18 buche Stableford per 2 categorie con partenza shot-gun ore 12,30. Ospite d’eccezione dell’evento Fiona May.

Laura e Lavinia Biagiotti hanno accolto le ospiti e partecipato alla premiazione assieme al presidente della Federazione Italiana Golf e Coni Servizi Franco Chimenti, al presidente della società sportiva Fabio Virgili, al presidente della Mario Mele & Partners, Mario Mele, al responsabile organizzativo di Milleeventi Golf, Federico Goj, e al direttore del Marco Simone, Ivan Marin.

Tutte le signore in gara hanno sfoggiato una mise ispirata all’inconfondibile Giallo Clicquot. È stata una sfida all’ultima buca festeggiata con premi a base di pregiate Cuvée della Maison de Champagne, personalizzate secondo l’ordine di classifica.

Si è continuato a giocare con l’aperitivo grazie a Veuve Clicquot Rich: l’ultima novità della Maison francese ovvero lo Champagne più versatile del mondo creato per essere servito esclusivamente “on the rocks” in uno speciale bicchiere più ampio accompagnato da ingredienti inconsueti e accattivanti. Numerosi i bartender Veuve Clicquot che hanno deliziato le partecipanti con i loro favolosi cocktail.

Quest’anno l’evento è stato aperto anche agli uomini, ma solo dopo la gara e al momento del buffet cocktail all’ “On the green” con dress code Vintage ‘70s. Le Ladies hanno potuto essere accompagnate per ballare ai ritmi reinterpretati da Lidia Schillaci, attrice, cantante e star di Periscope, rigorosamente in stile Seventies. Al party anche la conduttrice Federica Gentile e i ballerini Fabrizio Graziani, di Ballando con le Stelle, con la collega Ilaria Segoni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA 14 settembre 2015
Tags
Ultimi articoli