Una grande idea Mercedes-Benz: la After Work Golf Cup

Di Fulvio Golob

La prestigiosa Casa automobilistica tedesca ha lanciato anche quest’anno un torneo molto, molto speciale

Fino al 22 settembre, Mercedes-Benz organizza in Germania qualcosa come 3.000 gare in 290 circoli, sotto la sigla AWGC. Si tratta di una grande idea della Casa di Stoccarda, che coinvolge decine di migliaia di golfisti tedeschi, in una miriade di appuntamenti tutti con due comuni denominatori: gioco su 9 buche e prima partenza alle ore 17.

Sì perché la sigla misteriosa altro non è che “Coppa di Golf Dopo Lavoro” (After Work Golf Cup), aperta a giocatori di ogni livello, da handicap -4,5 a +54. Dopo una semplice registrazione su un sito dedicato (awgc.de), ci si può confrontare per l’intera stagione con gli altri partecipanti e concorrere per aggiudicarsi moltissimi e attraenti premi, fra cui uno speciale dedicato alle donne e battezzato “She’s Mercedes”. Il montepremi totale di queste competizioni post orario di ufficio è di circa 250.000 euro e per il 2017 gli organizzatori si attendono oltre 30.000 partecipanti alla AWGC, con un totale di almeno 75.000 giri giocati.

La presentazione alla stampa del grande torneo è avvenuta a Monaco, presso il Golfpark München Aschheim. In campo, assieme ai più importanti giornalisti del settore tedeschi ed europei, due testimonial golfistici di Mercedes-Benz come Marcel Siem e la proette del LET Karolin Lampert.

© RIPRODUZIONE RISERVATA 08 giugno 2017
Tags
Ultimi articoli