Si continua con la seconda e terza tappa del circuito Porsche Green Cup nel Lazio.

Di Allegra Zonca

Uno splendido week end primaverile accoglie il Porsche Green Cup per un doppio appuntamento all’Acquasanta e Terre dei Consoli.

Sabato 6 e domenica 7 maggio i porschisti si sono ritrovati per un week end romano.

Entrambe le segreterie hanno messo in campo la loro efficienza garantendo ai giocatori un servizio all’altezza delle aspettative.

I vincitori del Golf di Roma “Acquasanta”:

1° Netto di prima categoria: Andrea Negroni – punti 31

1° Lordo: Stefano Remedi – punti 26

2° Netto di prima categoria: Luca Ferrari – punti 28

1° Netto di seconda categoria: Gianluca Rossi – punti 36

2° Netto di seconda categoria: Giuseppe Peirano – punti 36

1° Netto di terza categoria: Fernando Pellegrino – punti 33

2° Netto di terza categoria: Daniele Azzarone – punti 33

1° Lady: Nadia El Assawy – punti 27

1° Senior: Luigi Corbella – punti 33

Nearest by “Romagna is good”: Giuseppe Peirano – mt. 1,30

Nearest by “Domenis 1898”: Luigi Corbella – mt. 1,86

Nearest by “Champagne De Vilmont”: Giuseppe Peirano – 4,45

Nearest al secondo colpo by “SCM”: Roberto Riccardo – mt. 1,53

 

I vincitori de Terre dei Consoli Golf Club:

1° Netto di prima categoria: Marco Leoni – punti 28

1° Lordo: Stefano Remedi – punti 28

2° Netto di prima categoria: Enrico Tirelli – punti 28

1° Netto di seconda categoria: Gianfranco Tardioli – punti 40

2° Netto di seconda categoria: Massimo Luzi – punti 34

1° Netto di terza categoria: Lorenzetto Luciano – punti 34

2° Netto di terza categoria: Giuseppe Bonacina – punti 33

1° Lady: Daniela De Nardo – punti 33

1° Senior: Angelo Appiotti – punti 31

Nearest by “Romagna is good”: Daniela De Nardo – mt. 2,18

Nearest by “Domenis 1898”: Daniela De Nardo – mt. 18,6

Nearest by “Champagne De Vilmont”: Giuseppe Bonacina – mt. 2,54

Nearest by “SCM”: Silvio Bandini – mt. 7,60

© RIPRODUZIONE RISERVATA 25 maggio 2017
Tags
Ultimi articoli