-->

Per sempre golf

Di Andrea Ronchi

Dopo la finale a San Domenico tutto è pronto per una nuova entusiasmante stagione che, per il 13m o anno consecutivo, regalerà emozioni.

Sembra ieri che ci salutavamo con i finalisti al San Domenico Golf dandoci appuntamento al 2015 ed eccoci di nuovo qui a raccontare quello che vivremo ancora una volta – consecutio di 13 anni densi di emozioni – rasserenati dalla sensazione che “tutto cambia affinché nulla cambi” di gattopardesca memoria. Ricomincia dunque il circuito Rolex Golf 2015, che porta con sé molte novità pur ripartendo proprio da uno dei tre circoli già presenti nella passata edizione – il Golf Club Villa Carolina – dove il 28 marzo si disputerà la gara di apertura. Il circuito si snoderà poi attraverso le ormai consuete dieci tappe che annoverano, come detto, altri due circoli già inclusi nel calendario 2014, come il Circolo Golf Roma Acquasanta e, di diritto, il Golf Club Padova essendosi aggiudicato il Premio Challenge, ma ben sette circoli che ormai da tempo non figuravano più tra le gare Rolex. Come sempre coprono buona parte del territorio centro-nord con due presenze in Lombardia, Golf Club Carimate e Circolo Golf Villa d’Este, due anche in Piemonte, con il Golf Club Bogogno e Royal Park I Roveri, ancora due nel Lazio, il già citato Golf Club Roma Acquasanta e il circolo federale Golf Nazionale e poi una in Toscana, dove si ritorna nello storico Circolo Golf Ugolino e una in Liguria con il Golf Club Garlenda. Il circuito si concluderà il 17 ottobre con la Finale Nazionale che torna lì dove ci siamo lasciati lo scorso anno, al San Domenico Golf e nello splendido Resort di Borgo Egnazia. A bientôt!

Luciana Elefante

© RIPRODUZIONE RISERVATA 08 aprile 2015
Tags
Ultimi articoli