Grande successo WinGolf all’Acquasanta

Di Alex Filippi
 Oltre 120 giocatori al via per una delle numerose tappe del grande circuito fra i circoli romani

Appuntamento importante quello con la gara del WinGolf Tour by Raimondi Golf Shoes del 10 luglio presso il Circolo del Golf di Roma Acquasanta. Lo storico e prestigioso club romano ha accolto più di 120 golfisti che in una caldissima e intensa giornata si sono sfidati per aggiudicarsi i tantissimi premi messi in palio da WinGolf e le calzature hand made e i gadgets Raimondi. Il percorso si è presentato in condizioni ideali e i green piccoli e insidiosi hanno fatto la differenza, esaltando la bravura dei giocatori migliori.

Tanta la curiosità e l’interesse dei golfisti che per la prima volta hanno preso parte a una gara WinGolf, riconoscendo la professionalità dell’organizzazione e apprezzando gli allestimenti, i tanti premi, i gadgets, e le piccole attenzioni per i partecipanti come ad esempio le bottiglie di acqua individuali offerte dallo sponsor Ferrarelle.

Ottima la prestazione di Pier Luciano Pucci, socio di casa, che con un score di 71 colpi si è aggiudicato il primo Lordo e i relativi premi (coppa WinGolf, premio tecnico Callaway, scarpe Raimondi, vino Casale del Giglio, qualificazione alle Final Series del WAGC 2016 e seduta offerta Mental Coach), seguito di un solo colpo da Edoardo Raffaele Lipparelli, giovane promessa del golf italiano e star dell’Open d’Italia 2014.

Eduardo è stato protagonista anche del driving contest maschile, con un incredibile tee shot di 308 metri in salita alla buca 18, buca conclusa con un facile birdie. Che colpo!

Primo netto di giornata in prima categoria Paolo Baroni, socio del Parco de Medici, con 39 punti, seguito da Marco Manca (anche lui 39) e da Stefano Bianconi (38). In seconda categoria ha trionfato Ludovico Cappellanti, giocatore dell’Acquasanta, con 39 punti, seguito da Riccardo Losi (38, Parco de Medici).

Molto combattuta la sfida anche in terza categoria dove la campionessa di atletica leggera Danielle Perpoli, autrice anche del longest drive femminile, è salita sul gradino più alto del podio grazie ad un eccellente score di 37 punti, seguita dall’attore Gaspare Capparoni(Amo Roma) e da Renzo Felici (Parco de Medici), Marco Andreini (Acquasanta), Francesca Castro Lazzarone (Acquasanta), Marco Gallici (Avio) eLorenzo Minicis (Avio) che hanno totalizzato 35 punti.

I primi classificati di categoria hanno vinto la bellissima coppa WinGolf, un premio Callaway, un paio di scarpe Raimondi Golf Shoes, il buono acquisto del Pro Shop Parco de Medici, la bottiglia di vino della Cantina Casale del Giglio e la qualificazione al National Championship del World Amateur Golfers Championship 2016.

Tra le ladies la più brava è stata Bianca Maria Crotti con 35 punti (targa WinGolf, premio trattamento presso la French Dental Clinic, vino Casale del Giglio) mentre tra i Senior i premi messi in palio da WinGolf e dagli sponsor Callaway, Eurmedical e Casale del Giglio sono andati a Pietro Palumbo, primo con 37 punti. Premio Super Senior offerto da Casale del Giglio vinto da Franco Carraro con 36 punti.

I più precisi al Par 3 della buca 5 aggiudicandosi il Nearest to the Pin sono stati Marco Manca (0,79m) e Marta Radi (6,38m). Grande successo per la WinGolf Special Hole al par 3 della 11 con 2 prestigiosissimi premi: una sacca stand Callaway per il nearest, vinta da Ettore Marchetti, e una sacca tour completa di ferri, legni e putter Callaway per la Hole in One.

Molto partecipate anche la gara di putt organizzata dal nostro charity sponsor “Una Breccia nel Muro” Associazione di volontariato il cui scopo è quello di fare breccia nelle barriere che sono intorno a ogni disabilità, con un’attenzione particolare all’autismo alla quale va tutto il nostro ringraziamento e affetto. Vincitore della gara, e del relativo premio Callaway, Eduardo Raffaele Lipparelli precisissimo nell’imbucare da tutte le distanze.

Un sentito ringraziamento da parte a tutti i partecipanti per l’entusiasmo che stanno dimostrando verso il WinGolf Tour, allo staff e alla direzione del Circolo del Golf di Roma Acquasanta per l’ospitalità e per la professionalità, il costante supporto e per la preparazione del campo trovato in condizioni meravigliose, a Raimondi Golf Shoes che ha condiviso un’indimenticabile giornata di golf, a Casale del Giglio per la presenza durante l’evento, a Golf & Turismo e a tutti gli sponsor Ferrarelle, Golf Shop Parco de Medici, Callaway, Concessionaria Fiori Fiat, CasaRe, Smau, Acentro, Banca Mediolanum, EurMedical, French Dental Clinic, Venturini Ceramiche, Studio Losi Cantore Calabrese per il costante supporto in questa prima stagione del WinGolf Tour

Per il calendario completo WinGolf Tour vai su www.wingolf.it 

© RIPRODUZIONE RISERVATA 14 luglio 2016
Tags
Ultimi articoli