Due gare Barclays al Marco Simone

Di Lucilla Quaglia

Un’intensa due giorni quella del Marco Simone per la tappa romana del BARCLAYS GOLF TOUR 2016 che  ha registrato un doppio appuntamento, calcolato però solo sulla lunghezza delle nove buche a causa del maltempo.

Sabato 14 maggio gara individuale Stableford vinta in prima categoria da Filippo Lauretti con 21, a tre punti dall’attore Davide Devenuto. Lordo a Lee Sung Nam con 16. In seconda categoria vittoria di Grazioso Antoniolli con 20, a due punti da Lorenzo Bassani, Ceo di Barclays Italia. In terza affermazione di Stefano Stinchi con 23 e secondo posto per Park Min Sik con 19. Ladies a Indra Macrì con 17 e Seniores a Sergio Bologna con 18. Nel corso della gara da registrare i festeggiamenti, a cinque mesi esatti dall’annuncio, dell’assegnazione della Ryder Cup all’Italia, insieme al presidente Fig Franco Chimenti.

Domenica la Louisiana a due è stata vinta da Angelo Lanzillo e Patrik Busi con 29 ad un punto da Alessandro Monaco e Claudio Mirra e da Claudio Di Lodovico e Stefano Perno. Lordo a Mario Antonio Malara e Jacopo Rubini con 28. Barclays ha inoltre previsto due cocktail arricchiti di lounge music e bellissimi premi ad estrazione tra tutti i presenti alle due cerimonie conclusive.

Nella foto, da sinistra, Franco Chimenti, presidente della Federgolf, Lavinia Biagiotti, vice-presidente del Marco Simone, e Lorenzo Bassani, Ceo di Barclays Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA 20 maggio 2016
Tags
Ultimi articoli