-->

Barclays a Roma

Di Fulvio Golob

Bellissima tappa al Marco Simone per il circuito organizzato dal celebre gruppo bancario, vinta da  Balsamà, Lewis e Stinchi

Un grande sponsor dei circuiti di golf professionistici internazionali approda nella capitale per una importante tappa dilettantistica. Dopo la gara inaugurale disputata al Golf Club Bologna, il prestigioso circuito nazionale Barclays – che comprende otto tappe lungo lo Stivale – ha raggiunto Roma scegliendo il Marco Simone Golf and Country Club come tappa laziale.

Oltre 120 partecipanti hanno animato la prima tappa romana della prestigiosa Barclays Golf Tour 2015 al Marco Simone Golf & Country Club. Da registrare la vittoria in prima categoria di Sandro Balsamà, che con 40 ha battuto di quattro punti Riccardo Finotti. Lordo al coreano Itae Park con 40 punti. E ancora, in seconda affermazione di Andy Lewis che con 42 ha battuto di un punto Sergio Rizzo, autore però del nearest to the pin. In terza categoria alloro per Stefano Stinchi che con 39 ha superato Edda Anna Grilli. Per i premi speciale Seniores a Carlo Putotto con 38 e Ladies a Ermelinda Avverato con 37. Da segnalare che il driving contest maschile è stato vinto da Lorenzo Bassani, Ceo di Barclays Italia, mentre quello femminile è stato conquistato da Michela Di Salvo.

In premiazione Lavinia Biagiotti Cigna che ha annunciato al folto pubblico di giocatori presenti la consegna a Londra del progetto italiano per la candidatura del Marco Simone alla Ryder Cup 2022. Elegante dinner sotto le stelle e dj set.

© RIPRODUZIONE RISERVATA 12 maggio 2015
Tags
Ultimi articoli