-->

AEG Golf Challenge a caccia della finale

Di Andrea Ronchi

Il 17 luglio a Lignano l’ultima tappa del circuito e i cinque posti a disposizione per l’invitahional in programma ad Arzaga

S

i sono concluse, sui campi dell’Ambrosiano, Bergamo e Carimante le prime tre tappe dell’AEG Golf Challenge. Il circuito AEG rappresenta un’esperienza live per gli ospiti che, a bordo campo, trovano in funzione le ultime tecnologie di cottura e di lavaggio proposte dall’azienda. I numeri raccontano del successo con quasi 500 giocatori in campo nelle tre tappe. Accompagnati da un brindisi con Champagne Pommery, sono stati 84 i premi assegnati, di cui 45 preziosi vasi di Venini rigorosamente rossi, colore che caratterizza il brand e che AEG Golf Challenge porta con sé dalla prima edizione; e poi, per gli exploit di precisione e potenza, Bushnell con i telemetri più usati sul Pga Tour, Finamore con le sue camicie sartoriali, le gift card La Rinascente; e le borse da viaggio personalizzate di My Style Bags in palio per la lotteria. Grazie alla generosità degli ospiti e dei partner, infatti, già oltre 2.000 euro sono stati raccolti per un’iniziativa di solidarietà. 15 giocatori hanno ottenuto l’invito all’AEG Invitational del prossimo 1 ottobre ad Arzaga: i più bravi nelle tre categorie, nella classifica lorda e la miglior lady. Per loro e per gli ospiti dell’azienda si annunciano diciotto buche firmate Jack Nicklaus II e una serata glamour con molte sorprese. Ancora cinque i posti disponibili, da conquistare a Lignano il prossimo 17 luglio nell’ultima gara del circuito.

Per info: www.aeg.it/aeggolfchallenge2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA 07 luglio 2016
Tags
Ultimi articoli